TALK sull’equitazione ricreativa
Dalle 15:00 alle 15:30 presso il palco
 
Con ENGEA (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali) parliamo di come il contatto con il cavallo aiuta ad acquisire e rafforzare sentimenti di autostima, consapevolezza emozionale, sicurezza e maturazione affettiva. Intervengono Daniele Tumiati (Coop. Lotta contro l’emarginazione) docente ERD, Fabrizia Grillo, docente ERD e Tino Nicolosi (Amministratore Unico ENGEA).

TALK – Gli animali e la diversità che tutto unisce
Dalle 15:30 alle 16:00 presso il palco
 
Una parentesi con Moreno Sartori, esperto di percorsi di crescita interiore attraverso la relazione con gli animali, per esplorare come essere diversi può trasformare un “problema” in un’opportunità.

ESPERIENZA CON I CAVALLI – L’angolo della carezza
Dalle 16:00 alle 18:00 sul prato

Con ENGEA (Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali) equitazione ricreativa. Attraverso il gioco è possibile imparare nuovi comportamenti in relazione alle regole che il cavallo trasmette. Due educatori condurranno a un’esperienza empatica con questi animali. Durata: 2 ore.

TALK – L’Arte di prendersi cura
Dalle 16:00 alle 16:30 presso il palco
 
Parliamo di caregiver. Presentazione del progetto Famiglie+ a cura di Fondazione Mantovani Castorina, DAMA e SempreVivi, con il sostegno di Fondazione di Comunità Milano. FM+ è uno sportello di ascolto e supporto psicologico gratuito dedicato ai familiari delle persone con disabilità. Con Angelo Mantovani di FMC, Don Domenico Storri de ISempreVivi e Filippo Ghelma di DAMA – Disabled Advanced Medical Assistance – Ospedale San Paolo di Milano.

TALK SULLO YOGA – L’Arte del Vivere
Dalle 16:30 alle 17:00 presso il palco
 
Dialogo con il maestro Gian Piero Carezzato, fondatore di Yogabile, impegnato da anni nella trasmissione di uno yoga che fa delle proprie fragilità il punto di forza di ognuna e ognuno di noi. Ama il tuo passato, accogli il tuo futuro, vivi il tuo presente. È possibile tornare ad amare il passato, ed anche i suoi passaggi più oscuri e complessi? È possibile accogliere il futuro senza ansia, preoccupazioni, senza volerlo predeterminare? È possibile vivere in piena libertà il presente, in un tempo di ispirazione ed intuizione creativa? Scopriamolo assieme grazie alla via del Raja Yoga, Hari OM Tat Sat.

LABORATORIO DI TESSITURA – Un ordito per tutti
Dalle 17:00 presso il portico della biblioteca

Un invito a provare a tessere su telai a pettine liccio a disposizione di chi, sotto la nostra guida, vorrà capire la base dell’intreccio tessile. Condotto da Tessere Incontri, associazione che promuove la pratica della tessitura, della tintura naturale, della filatura, del macramè e della cesteria. Da tempo collaborano con il Centro Diurno Disabili Statuto del Comune di Milano, tenendo un laboratorio di tessitura. Un’esperienza importante che ha permesso di vedere la tessitura non solo come trasmissione di una tecnica ma anche e soprattutto come momento di condivisione di un tempo e di uno spazio comuni nell’esercizio di una pratica antica quanto l’uomo. Alcuni dei manufatti realizzati dai ragazzi del Centro saranno esposti in vendita.

LABORATORIO DI ARTETERAPIA – Sognalibri
Alle 17:00 presso il portico della biblioteca

Laboratorio condotto da Tiziana Luciani psicologa-psicoterapeuta e arteterapeuta clinica, rivolto ai bambini e alle bambine, ma anche ad operatori insegnanti e genitori per creare i Sognalibri, segnalibri multilingue e multicode con i quali verranno ripresi i contenuti presenti nel libro Che forza! 12 storie di eroine ed eroi coraggiosi. L’albo fa parte del kit Eroine ed eroi in corso edito da Carthusia, di Tiziana Luciani, illustrato da Bimba Landmann e le tavole saranno in mostra presso la Biblioteca.
Un laboratorio per scoprire la forza che nasce da fragilità e imperfezione, a cui porteranno contributi il Gruppo di lettura della Biblioteca Chiesa Rossa e Margarita Clement, maestra d’arte che collabora a tante attività che si realizzano in biblioteca con i bambini e le bambine del quartiere.
Durata laboratorio: 2 ore – massimo 15 partecipanti. Consigliata prenotazione: c.bibliochiesarossa@comune.milano.it

LABORATORIO PER BAMBINI – Bolle di sapone
Alle 17:00 presso il portico della biblioteca

Scienza Cosmetica aprirà il suo laboratorio tematico dedicato alla corretta detersione della pelle con uno spettacolo di bolle per grandi e piccini. Il tema della corretta detersione è fondamentale nella prevenzione e nella cura della pelle di tutti e ad ogni età. Scienza Cosmetica si occupa di informare, realizzare attività didattiche ed eventi per promuovere l’informazione sui prodotti cosmetici.
Durata laboratorio: 2 ore – massimo 15 partecipanti. Consigliata prenotazione: c.bibliochiesarossa@comune.milano.it 

TALK SULLA MODA ACCESSIBILE – Adaptive Fashion Italy
Dalle 17:00 alle 18:00 presso il palco
 
Adaptive Fashion Italy – L’ascesa dell’adaptive fashion per una moda più inclusiva in un dialogo che coinvolge IED – Istituto Europeo di Design (scuola in cui l’Inclusive and Adaptive Design è parte dei percorsi in Moda), la stilista Diletta Cancellato insieme a Leonardo Cardo (Acondroplasia Insieme Per Crescere Onlus) e Kechic sartoria afro-occidentale. In Italia sono 3,1 milioni le persone con disabilità e se vogliono vestirsi alla moda devono districarsi tra zip, bottoni, etichette abrasive, scarpe coi lacci e negozi mal progettati. Con la stilista Diletta Cancellato, Valeria Zanoni, Cheikh Diattara   (Kechic) e con Alon Siman Tov (Coordinatore della specializzazione in Shoes & Accessories Design IED Milano, nonché docente all’Accademia Aldo Galli di Como – IED Network), Mia Vilardo (docente IED e socia di Studio Elitre) e la studentessa Penelope Bazzani si cercherà di mettere in luce cos’è la moda inclusiva, cosa significa progettare capi e accessori davvero “per tutti” e come trasferire ai designer di domani questo essenziale mindset di progettazione.

YOGA – Yogabile
Dalle 18:00 alle 20:00 presso il palco

Yoga diffuso nel parco con il maestro Gian Piero Carezzato. Durata pratica: 2 ore – con obbligo di materiali propri.

READING TEATRALE IN JAZZ – Bedo e Blu
Dalle 18:00 alle 18:15 presso il palco
 
Bedo e Blu è una fiaba scritta da Vlad Scolari che narra l’incontro tra due bambini unici nel loro genere e che vedono il mondo in modo diverso. Nell’edizione FdA 2021 l’incontro con l’artista Tizio Tiziano dà vita al progetto di un’illustrazione con i suoi disegni incollati. Nell’edizione 2022 verrà presentato il progetto attraverso un reading musicato dal vivo da Tizio Tiziano, con la voce di Vlad Scolari.

MUSICA JAZZ – Tizio Tiziano 4 Tet
Dalle 18:15 alle 19:00 presso il palco

La formazione propone un repertorio di standard jazz integrati da pezzi meno noti, con arrangiamenti per quartetto. La proposta musicale deriva da una sintesi delle sensibilità dei singoli musicisti che, giungendo da percorsi differenti, offrono al pubblico il frutto delle loro esperienze. Con Tizio Tiziano al contrabbasso, Luca Mancinelli al sax tenore, Alessandro Di Serio al pianoforte, Giuseppe Ronzoni alla batteria.

STAND-UP COMEDY – #Pourparler
Dalle 19:00 alle 20:00 presso il palco
 
Di Giovanna Donini, Annagaia Marchioro e Gabriele Scotti e con Annagaia Marchioro. Uno spettacolo teatrale dedicato al potere delle parole. “Mi hanno sempre affascinata le parole, in modo quasi erotico. A volte per il loro significato, altre volte per la loro storia ed ogni tanto, lo ammetto, solo per il suono. Parole che dividono, che uniscono, parole nuove e parole che ho scoperto di recente dopo una fulminante maternità.” Così nasce questo lavoro: #POURPARLER è una standup femminista e molto queer alla disperata ricerca di un senso. E di un centro di gravità permanente. O anche solo di Battiato nei bar di Chiesa Rossa. Uno spettacolo virale, destinato a propagarsi ovunque, come un virus su TikTok.

TALK E MUSICA ROCK – I Ladri di Carrozzelle: che spettacolo!
Dalle 20:00 alle 21:00 presso il palco
 
Parole, musica ed immagini per raccontare una delle storie più incredibili degli ultimi anni: la magia della musica che cambia la vita ad un gruppo di ragazzi che lottando contro un destino avverso sognavano e continuano a sognare di cambiare il mondo attraverso le loro canzoni. Leggerezza, ottimismo, buonumore conditi e un pizzico di autoironia ispirano da sempre l’attività della band “Sbrock” più longeva d’Italia.

TEATRO DANZA – Move Lab_Play Identity
Alle 21:00 presso il palco

Evento Finale.
Laboratorio di ricerca e produzione per la creazione di un assolo a cura di Marco De Meo. Il percorso è improntato sulla pedagogia del desiderio ed è volto a stimolare e valorizzare il talento delle persone, in un’ottica di cultura dell’abilità. Laboratorio rivolto a 8 partecipanti che inizieranno a preparare la performance da lunedì 19 settembre per restituirla alla collettività domenica sera.
Necessaria prenotazione: c.bibliochiesarossa@comune.milano.it