Il Festival delle Abilità (FdA) è una rassegna culturale e di arti performative nata nel 2019 dove protagonista è l’arte resa accessibile. 

Un festival d’inclusione sociale incentrato sull’accessibilità del mondo della cultura e dell’arte alle persone con disabilità siano artisti o spettatori.

Spettacoli, mostre, performance e dibattiti, infatti sono tradotti in Lingua dei Segni Italiana (Lis), trasmessi in diretta streaming con servizio di trascrizione e, in parte, di audiodescrizione.

È al contempo un nuovo modo di fare cultura sul territorio, caratterizzato dalla trasversalità e aperto alla possibilità di interagire e co-progettare con gli artisti.

Le azioni artistiche spaziano tra la scultura, la pittura, la poesia, la musica, il teatro e le nuove tecnologie.

In un gioco di sinergie performative intrecciate, creando un moderno simposio, una jam session d’arte.

 

Il progetto nasce per creare network e vuole arricchire l’offerta culturale per la società valorizzando attraverso l’arte temi di diversity & inclusion.

In ricordo di

ANTONIO GIUSEPPE MALAFARINA

Giornalista, Poeta, Co-ideatore FdA. Scomparso l’11 febbraio 2024

Team

MARTINA GEROSA

Disability and Accessibility Manager – Responsabile accessibilità evento

SIMONE FANTI

Giornalista, Direttore di Fondazione Mantovani Castorina, Co-ideatore FdA

VLAD SCOLARI

Direttore Artistico

ROBERTA CURIA

Responsabile Organizzazione e Comunicazione

LAURA RICCHINA

Direttrice Biblioteca Chiesa Rossa – Rapporti Istituzionali

STEFANO MANTOVANI

Direzione tecnica

DAVIDE RATTI

Promotore culturale

ANDREA RICCARDI MERATI

Promotore culturale

LAVÌ ABENI

Grafico

Folli, e folli sempre, fortissimamente folli!